Archivi autore: garibaldi

Rassegna stampa fino a novembre 2019

CLICCARE SURassegna-stampa-a-novembre-2019

Pubblicato in EventiEsterni, Novità, Varie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“STORIE A VIVA VOCE” A COGORNO

“STORIE A VIVA VOCE”, NELLA BIBLIOTECA SCOLASTICO CIVICA DEL GATTO FLISCANO
-PRESENTAZIONI DI LIBRI PER ADULTI E LABORATORI PER I BAMBINI, PRECEDUTI DA STORIE LETTE. BARATTO DEI LIBRI E BOOK CROSSING ECOLOGICO
Venerdì 22 novembre, dalle ore 18, presso la Biblioteca Scolastica – Civica del Gatto Fliscano di San Salvatore di Cogorno (Ge) si terrà il primo dei sei incontri della rassegna letteraria “Storie a viva voce” organizzato dal Comune di Cogorno – Assessorato alla Cultura, con la collaborazione dell’ Istituto Comprensivo di Cogorno, della Biblioteca del Gatto Fliscano, di Aperta Parentesi {comunicazione}, e delle Librerie “Leggi e Sogna” e Libreria “Fieschi”.
Protagoniste dell’incontro saranno le autrici Alessandra Alioto e Rosalba Repaci con il loro “Lo sguardo altrove” (Fratelli Frilli Editori), presentate dalla giornalista Virginia Leoni. Rispettivamente di Rapallo e Recco, amiche da sempre, Alessandra e Rosalba hanno scritto molti romanzi e racconti a quattro mani, oltre a due racconti da sole.
Ecco la trama del romanzo “LO SGUARDO ALTROVE”, che verrà presentato venerdì.
“Un’indagine scomoda, impegnativa, sofferta, per chi, come il Maresciallo De Scalzi, va alla ricerca del colpevole di un crimine spesso sottovalutato… La giovane età non preserva dal male: la scomparsa di un ragazzo di soli sedici anni svela uno scenario di violenze nascoste tra i banchi di un Liceo scientifico genovese; in un luogo dove la cultura dovrebbe condurre alle più alte virtù e insegnare un modo per diventare grandi, Federico si è scontrato con tutt’altro destino. Problemi anche esterni all’ ambito scolastico portano Anita, una giovane ragazzina con una storia nascosta, ad aggregarsi ad una coppia di bulli, salvo poi rinsavire, quando viene colpito un suo amico d’infanzia, rischiando molto, contestualmente, anche lei. In questa terza indagine Massimo De Scalzi, affiancato dal giovane Maresciallo Mancini e dalla psicologa dell’Arma Elisa Valeri, dà prova di grande empatia, anche per le sofferenze di alcuni genitori straziati dal dolore, pur essendo lui stesso tormentato da situazioni personali in sospeso, che decide comunque di elaborare e risolvere. Dinamiche di attualità ambientate in un contesto paesaggistico genovese molto ben descritto e riconoscibile”.
Le letture saranno a cura di Anna Garibaldi, bibliotecaria della rete del Mandillo, di cui fa parte la Biblioteca scolastico – civica del Gatto Fliscano. Fuori dalla struttura è stata posizionata proprio nei giorni scorsi una panchina dipinta di azzurro e argento con scritte colorate, che stimolano al piacere di leggere.
In contemporanea ALLE LETTURE PER ADULTI, in altro spazio presso la Biblioteca citata, la Libreria “Leggi e Sogna!” di Sestri Levante (Ge) organizzerà letture animate, attività ludiche e laboratori creativi per bambini dai 3 ai 10 anni a tema “Il filo magico dei diritti”. I ragazzini potranno ascoltare brevi storie e creare piccoli oggetti da portare a casa, come ricordo dell’attività.
Durante la rassegna sarà possibile visitare la Biblioteca scolastico-civica del Gatto Fliscano e scambiare volumi attraverso il Baratto dei Libri e il Book crossing ecologico: “Ricicla la plastica e prendi un libro!”
L’orario e l’articolazione degli incontri, per adulti e per ragazzi in contemporanea, vuole offrire una proposta cullturale in Biblioteca anche alle famiglie con lavoratori, che altrimenti non potrebbero partecipare. Si ricorda infatti che la Biblioteca è aperta in orario scolastico per le classi. E al lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 16,30 alle ore 18,30 per tutti. L’ULTERIORE APERTURA FINO ALLE ORE 19 E OLTRE, AL TERMINE DI QUESTI INCONTRI MENSILI, AMPLIA ATTIVAMENTE L’OFFERTA DI FRUIZIONE.
Al via dunque, l’appuntamento in Biblioteca, con autori e Laboratori,che sarà pubblicizzato ogni mese, dalle ore 18 alle ore 19 e oltre.
Di seguito una bibliografia delle autrici Alessandra Alioto e Rosalba Repaci, intervistate in Biblioteca il 22 novembre 2019: “Dimmi come mai” Edizioni Cicorivolta, pubblicato nel marzo 2014, “La dolce morte – Un’indagine genovese per il Maresciallo De Scalzi”, Fratelli Frilli Editori, pubblicato a luglio 2016, “Anna con tutti – la seconda indagine genovese del Maresciallo De Scalzi”, Fratelli Frilli Editori, pubblicato a maggio 2017
“Lo sguardo altrove” Fratelli Frilli Editori pubblicato a luglio 2019, “Buongiorno Miriam”, Panesi Edizioni, vincitore della prima edizione del Concorso letterario Lugalé-Panesi 2017
Racconti: “Chilometri di parole”, vincitore del Concorso letterario Racconti liguri, Historica edizioni, 2017, “Le parole non hanno prezzo”, Antologia “Un finestra sul noir – Marco Frilli in quaranta racconti d’autore” , Fratelli Frilli Editori, 2017 “L’amore platonico – Seconda antologia in memoria di Marco Frilli”, Fratelli Frilli Editori, 2018 “È stato solo un arrivederci – antologia Genovesi per sempre” , Edizioni della sera, marzo 2019
Alessandra Alioto: ‎ “Amore a tempo”, vincitore del Concorso letterario Racconti liguri, – Historica Edizioni, giugno 2019.
Rosalba Repaci: “Che fatica la vita da single” , vincitore del Concorso letterario Racconti liguri, Historica Edizioni, giugno 2019

Pubblicato in EventiEsterni, Novità | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Bocciando s’ impara e si legge!

TORNEO E PRESENTAZIONE DI UN LIBRO SULLE BOCCE.
Una fine dell’anno scolastico insolita per i ragazzi più grandi della Primaria di Ne: quest’anno tanti allenamenti su di un gioco dei nonni che li ha entusiasmati, alla guida dell’esperto Silvio RAGGIO che ha coinvolto alcuni campioni, anche nazionali, e volontari della Federazione Italiana Bocce. Il calcio pervade di solito il tempo libero dei ragazzi, che appena sono in un piccolo gruppo, anche se non hanno una palla, tirano calci persino alle bottiglie di plastica vuote. Ma hanno scoperto che può essere appassionante questo antico gioco, che esistono campi da bocce in tutte le frazioni da cui provengono, che vale la pena togliere l’erba e tornare a giocarci, che bastano poche bocce, un boccino e un percorso in piano. Seguitissimo quindi il torneo finale di fine Scuola, a squadre e a punti e l’incontro emozionante con l’autore Bruno Bergamo, che ha scritto il libro “Scampoli di bocce nel levante ligure”, ora consultabile nella Biblioteca Hugo Plomteux di Ne. I ragazzi, ma anche i familiari presenti, sono stati toccati da una pagina letta a viva voce, che racconta di quando Bruno era piccolo e giocava a bocce nel cortile della Scuola di Conscenti, dove c’era un campetto nella zona dove ora è edificata la palestra. Tra i compagni di allora il da lui citato Drialin, che si è commosso parlando dell’autore, meglio conosciuto qui come il figlio di una persona soprannominata “Lecce, u Carbunin”, di cui era famoso persino il cane, diventato proverbiale: “U can du Lecce”. Una bella festa di fine anno, con bocce in premio alle squadre prima, seconda e terza classificata, oltre ad attestati con ricordini per tutti, consegnati dalla neo sindaco Francesca Garibaldi, che ha espresso la disponibilità a facilitare la continuazione, mettendo a disposizione il campo da bocce comunale, illuminato già la sera del 25 giugno, dalle ore 21. Giocheranno i ragazzi, a “Volo e Petanque”, sempre grazie alla davvero meritevole Federazione Italiana Bocce: sarebbe bello tornassero gli adulti, per rimettersi in gioco pure loro, in questo divertimento che non è solo dell’entroterra ligure di Levante, ma praticato anche in altre nazioni: i nostri ragazzi marocchini lo conoscono infatti benissimo. Tradizione locale dunque e cultura comune più di quanto si pensi. Nella Biblioteca di Ne anche altri libri sugli antichi giochi.

Pubblicato in EventiEsterni, Novità, Varie | Contrassegnato | Lascia un commento

Rassegna Libraria “MIELE E… SEGRETI DELLE API”

il miele e i suoi segreti

Inaugurata il 25 novembre 2018, durante la giornata dedicata al MIELE, in Valgraveglia, alla presenza di apicultori e autorità provenienti dai cinque Parchi Regionali Liguri, la Rassegna Libraria tematica (finanziata anche dall’Ente Parco Aveto), rende fruibili testi e video aggiornati, sia per un livello infantile sia per un livello adulto, amatoriale o professionale. Nell’entrotera ligure la produzione del miele di qualità è importante. Agli spunti per migliorare l’allevamento e l’habitat delle api sono interessati non solo i ragazzi delle Scuole ma anche gli abitanti, i coltivatori e i produttori di miele.
La Rassegna permanente è consultabile nella Biblioteca HUGO PLOMTEUX di Conscenti, in tempo scolastico e durante l’apertura pomeridiana al pubblico, ogni martedì e giovedì, dalle ore 16 alle ore 19.

Pubblicato in EventiEsterni, Novità, Varie | Lascia un commento